Login

Accesso e iscrizione a tutte le sezioni del sito ad eccezione della Galleria Santa Fe.
Per gli artisti seguire la sezione dedicata.

Corso per istruttore superiore 4° grado livello inferiore, durata del corso 2 anni

Durata del primo corso 12 mesi

  1. Tecnica normale: su presa del vostro bavero,reagite inserendo la vostra testa dentro le braccia dell’avversario abbassandovi, fate uno spostamento  verso l’esterno, vi sollevate e riportate la vostra testa dall’’esterno verso  l’interno, contemporaneamente sollevate le vostre braccia sempre dall’esterno verso l’interno e vi liberate dalla presa.

  2. Tecnica normale: su presa del vostro bavero, reagite inserendo la vostra testa dentro le braccia del vostro avversario, spostate il vostro piede dietro in avanti e verso l’esterno,vi girate e colpite con un pugno ruotante il viso dell’avversario.

  3. Tecnica normale: su presa del vostro bavero, reagite con una presa al bavero del vostro avversario, quando il vostro avversario vi tirerà verso di lui lasciatevi andare e con la gamba dietro andate a colpire la gamba davanti del vostro avversario dietro la giuntura ,buttatelo a terra e sferrategli un pugno(variare).

  4. Tecnica normale: su posizione di cavaliere, portate la vostra gamba dietro la vostra gamba davanti, afferrare alla spalla il vostro avversario e con la vostra gamba davanti colpite la sua gamba avanzata sulla parte del polpaccio, continuate sferrandogli un pugno(variare).

  5. Tecnica complessa: su attacco di pugno, parate dall’interno verso l’esterno con simultaneo passo all’indietro, vi trovate più o meno in posizione di cavaliere, mentre trattenete il polso dell’avversario, colpitelo con la punta del gomito alla bocca dello stomaco(variare). 

  6. Tecnica complessa: posizione di guardia normale, su attacco di pugno a martello, fate una parata alta con il vostro avambraccio e contemporaneamente bloccate il suo polso, continuate colpendo ai genitali sempre con lo stesso braccio, la mano(variare).

  7. Tecnica semplice: posizione di cavaliere, fate un saltello e con la mano davanti prendete i capelli dell’avversario, lo bloccate e con l’altra mano lo colpite alla testa a dita piegate o pugno(variare).

  8. Tecnica semplice: guardia normale, su attacco di pugno parate con la mano dietro in movimento circolare, proseguite e parate con la mano davanti, continuate colpendo con un pugno con l’altra mano al viso(variare).

  9. Tecnica complessa: guardia a elle, su attacco di pugno parate con la mano davanti mettendovi in posizione di piccola T, proseguite con la mano dietro che prenderà la testa dell’avversario schiacciandola, oppure lo colpite con un palmo d’acciaio frontale al viso(variare).

  10. Tecnica complessa: guardia normale , su attacco di pugno indietreggiate con presa del polso e contrattaccate con un palmo d’acciaio al plesso solare con simultanea presa, siete in posizione di cavaliere, portate la vostra gamba davanti dietro la gamba davanti del vostro avversario e buttatelo a terra(finirlo con una qualsiasi tecnica).

  11. Tecnica complessa: su posizione di guardia normale, l’avversario attacca di pugno, fate una parata dall’interno verso l’esterno con presa del suo polso e continuate con un pugno al plesso solare, portate la gamba davanti sulla parte esterna della gamba davanti dell’avversario, ruotate e tirate un calcio ad uncino al plesso solare o basso ventre sempre dell’avversario continuate portando la gamba che a colpito dietro la gamba avversaria in posizione di cavaliere ruotate il polso avversario e colpite con il taglio della mano al gomito(variare).

  12. Tecnica complessa: su posizione di guardia a 45 vi attaccano con un pugno a martello, parate con l’avambraccio andando in ginocchio e simultaneamente colpite con il taglio della mano ai genitali, poi con la stessa mano prendete la caviglia dell’avversario e tirate verso l’alto mentre con l’altra mano prendete il pettorale sempre del vostro avversario e anche li  spingete verso l’alto, continuate cambiando direzione e tirate verso il basso ruotando, fatelo cadere rimanendo sempre in ginocchio.

  13. Tecnica normale: su posizione di guardia normale,l’avversario vi attacca di pugno arretrato, parate con il taglio dell’avambraccio davanti parte esterna, poi vi riattacca con un altro pugno, parate sempre con lo stesso avambraccio parte interna,l’avversario continua attaccando alla milza o fegato con un altro pugno e voi parate sempre con lo stesso avambraccio a questo punto voi contrattaccate con un pugno al viso o al plesso solare.

  14. Tecnica normale: su guardia normale l’avversario vi attacca con un pugno arretrato, parate con l’avambraccio parte esterna, indietreggiate e ripetete la tecnica, a questo punto l’avversario continua l’attacco a due mani con gli artigli della tigre, parate a due braccia afferrate i polsi dell’avversario e sferrate un calcio frontale al plesso solare, con qualsiasi gamba(variare).

  15. Tecnica complessa: su guardia frontale l’avversario vi prende il polso destro , fate un piccolo avanzamento con la gamba davanti e verso l’esterno, portate il vostro polso a pugno chiuso tra il vostro polso e il polso dell’avversario, mentre vi mettete in cavaliere vi liberate prendete il polso dell’avversario e sferrate in pugno di taglio al viso (variare ).

  16. Tecnica complessa: posizione di guardia frontale, con le braccia parallele al corpo, l’avversario vi prende i polsi, reagite portando un piede in avanti verso l’esterno e contemporaneamente spostate l’’altro piede e andate in posizione di cavaliere, liberate il polso avanzato con uno strattone e mentre liberate l’altro polso sferrate con l’altra mano libera un pugno a due nocche o di taglio al viso o gola.

  17. Posizione di guardia a 45, portare un pugno e simultaneamente afferrate il collo del vostro avversario, tirate verso di voi e simultaneamente sferrate un colpo di taglio sul naso,  fate una torsione portando il vostro avversario a cadere, accompagnate la caduta mettendovi in posizione di cavaliere. La tecnica può essere ripetuta con colpo al naso o al mento).

  18. Posizione di guardia 45, su pugno dell’avversario con avanzamento, parate e fate presa sul polso, continuate e sferrate un pugno allo stomaco gola o viso, continuate con una ginocchiata e proseguite con la mano che a tirato il pugno prendendo sotto i genitali il vostro avversario, lo sollevate dietro le vostre spalle e lo proiettate.

  19. Posizione di guardia 45, su pugno dell’avversario parate con la mano davanti e simultaneamente sempre con la stessa mano prendete la spalla o il polso e gli tirate una gomitata con l’altro avambraccio, passate immediatamente sotto i genitali e lo sollevate sopra le vostre spalle proiettandolo.

  20. Da dietro l’avversario vi prende alle spalle, ruotate velocemente e con le vostre braccia afferrate i dorsali del vostro avversario proiettandolo.

  21. Tecnica complessa: da posizione di cavaliere fate una presa al polso dell’avversario proseguendo con un calcio ad uncino alla nuca, lo doppiate alla giuntura della gamba davanti dell’avversario(dietro il ginocchio o sul polpaccio)proseguite con una torsione al polso e lo  finite con un pugno al viso.

  22. Da guardia normale: su attacco di pugno avanzato, fate una presa al polso dell’avversario e lo colpite con un calcio gamba davanti al basso ventre, ritornate in posizione e fate un passo in avanti e con il braccio dietro(avambraccio) gli bloccate il braccio piegandolo davanti a voi colpendolo alla nuca con il taglio della mano.

  23. Tecnica semplice: bloccate l’attacco di pugno avanzato dell’avversario con la mano davanti, proseguite con un calcio gamba dietro sulla giuntura della sua gamba davanti(dietro il ginocchio) e lo finite con un pugno al viso.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.